Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito o cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. OK Info privacy e cookie

Menu Principale

dotART Newsletter

Social Networking
CentoParole
Corso base di Adobe Lightroom

Corso di Adobe Lightroom: sviluppo e archiviazione di foto digitali

DURATA: 8 ore
INIZIO CORSO: martedì 10 marzo 2015
LEZIONI: ogni martedì dalle 20 alle 22
CHIUSURA ISCRIZIONI: lunedì 9 marzo 2015
SEDE DEL CORSO: Sala Corsi dotART - Via Fabio Severo 14/A (Piano Ammezzato), Trieste


» PROGRAMMA
Adobe Lightroom è lo strumento definitivo per il fotografo che desidera portare la propria fotografia ad un altro livello. Permette di gestire le foto RAW e JPEG velocemente e con la massima qualità, in tutti gli aspetti: dall'organizzazione alla valutazione, dallo sviluppo all'esportazione.
E’ anche molto semplice da usare e imparare, quindi è adatto a chiunque voglia usare un unico software per importare, visualizzare, selezionare, migliorare, condividere le proprie foto.

ARGOMENTI TRATTATI
- Introduzione alla fotografia digitale
- Il rumore digitale e come evitarlo
- Il bilanciamento del bianco
- Formato RAW vs JPEG
- Immagini RAW e DNG
- Istogramma: come si usa e a cosa serve
- Flusso di lavoro completo con Adobe Lightroom: Panoramica del software e nozioni base del funzionamento | Cataloghi | Configurazione delle impostazioni principali | Panoramica dell’area di lavoro | Personalizzazione dell’area di lavoro | Importazione delle foto | Aggiunta automatica delle informazioni di copyright | Rinominazione automatica delle foto | Gestione delle cartelle | Catalogazione delle immagini tramite parole chiave | Visualizzazione e selezione delle foto | Utilizzo di stelle di valutazione, stati di segnalazione ed etichette colore | Filtrare la visualizzazione delle foto in base a diversi riferimenti | Esempi pratici di utilizzo degli strumenti di catalogazione | Miglioramento delle foto nel modulo Sviluppo (luminosità e colori, ritaglio e raddrizzamento, eliminazione di macchie e occhi rossi) | Conversione in bianco e nero | Effetti cross processing e vintage | Aggiunta di vignettatura e grana | Correzione automatica dei difetti dell’obiettivo | Aumento della nitidezza | Riduzione del rumore digitale | Utilizzo di Lightroom assieme a Photoshop: da Lightroom a Photoshop e ritorno | Salvataggio delle foto in JPEG

» MATERIALE
È indispensabile che gli allievi portino con loro un pc portatile con installato Adobe Lightroom.
>> Lightroom versione di prova (30 giorni)


» QUOTE DI PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI

Socio ordinario: 60 € + Tessera annuale socio ordinario 2015: 30 €
Socio sostenitore: 75 € + Tessera annuale socio sostenitore 2015: 10 €

Per iscriversi al corso inviare una mail a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonare allo 040 3720617 (10.00 - 17.00).

Quote d'iscrizione: consegna a mano presso la sede operativa dotART - Via S. Francesco 6, Trieste - 2p. PREVIO APPUNTAMENTO. Oppure bonifico bancario a "dotART associazione culturale" - IBAN IT87 J033 5901 6001 0000 0010 209. Causale "Nome Cognome - Socio 2015 + Lightroom”.
N.B. Non potranno essere accettate richieste di rimborso una volta iniziato il corso.


» L'INSEGNANTE
STEFANO FIORI • Si laurea in Scienze della Comunicazione a Trieste nel 2004, con una tesi sul contenuto retorico dell'immagine in pubblicità, e si specializza l'anno successivo in grafica pubblicitaria.
Lavora come graphic designer e fotografo in alcune tra le principali agenzie pubblicitarie di Trieste, proseguendo poi come libero professionista.
Inizia a fotografare nel 2001 e passa al digitale nel 2004, applicando tramite software il know-how appreso con strumenti tradizionali. Per lavoro effettua ritratti ambientati, reportage e still-life food e non-food. Nei suoi progetti personali, predilige sperimentazioni tecniche sul set, abbinate a una post-produzione eclettica.